Gli italiani e i tablet

luglio 28, 2011

A quanto sostiene una ricerca condotta da Lewis svela gli italiani non sono poi così ostili alla tecnologia come potrebbe sembrare in apparenza.

Un quarto dei partecipanti al sondaggio infatti che vanta una grande passione e una buona conoscenza del mondo tecnologico, mentre solo il 9% dimostra ancora qualche ostilità. Il dato forse più sorprendente riguarda la capacità di “problem solving”: il 61%, in caso di problemi con il proprio pc cerca autonomamente la soluzione.

Per quel che riguarda i dispositivi mobili, il 68% degli intervistati  dichiara di utilizzare il cellulare per sms, mms e chiamate e il 23% ne fa un uso evoluto, navigando in rete e sfruttandone tutte le potenzialità. Questo ci porta al mondo dei tablet.

Il 75%, del pannel non disdegnerebbe avere un dispositivo tablet e addirittura il 7% lo desidera fortemente. A onor di cronaca il 18% non ne conosce l’esistenza.

La conseguenza inaspettata di questo dato è indubbiamente l’assottigliarsi della fetta di utenza italiana avversa alle tecnologie.

Articolo originale: Tablet, italiani primi in Europa


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: